lunedì 25 settembre 2017

Diritto di superficie e clausola compromissoria



Rassegna stampa del 25.09.2017


  1. Cessione del diritto di superficie * SOLE 24 ORE * la cessione non genera un reddito diverso ma eventualmente una plusvalenza. La differenza non è di poco conto; un reddito diverso è positivo in ogni caso; una plusvalenza, invece, spesso può non esistere. Ad esempio, nel caso di un immobile posseduto da più di 5 anni, che non sia terreno edificabile. A stabilire che non si tratta di reddito diverso ma di eventuale plusvalenza è la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia, con la sentenza 222/2/2017 del 13.09.2017.
  2. Non sei più socio? La clausola arbitrale vale lo stesso! * SOLE 24 ORE * un ex socio non può cercare di evitare il procedimento arbitrale previsto dalla clausola compromissoria, solo perchè - appunto - è uscito dalla società. Se i fatti che hanno generato il contenzioso sono accaduti durante il rapporto sociale, l'arbitrato non si può evitare. Sempre che la clausola presente nello Statuto sia valida sotto ogni profilo. Tribunale di Milano - sentenza 5392 del 15 Maggio 2017.